home | chi siamo | attività nel parco | dove siamo | galleria foto | links | partners | contattaci
home | about us | full immersion | where we are | photo gallery | links | partners | contact us

"TREKKING ALTA VIA DEL CERVATI"
Un itinerario di sei tappe (6 giorni) per cogliere in pieno le particolari bellezze geomorfologiche e botaniche del massiccio del Cervati "il gigante che domina il Vallo di Diano da un lato e la costiera cilentana dall'altro". Il Trek attraverso luoghi di eccezionale bellezza caratterizzati da boschi di faggio d'altofusto, accentuato fenomeno di carsismo epigeo e si sviluppa per intero nel territorio del Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano lungo la catena montuosa che parte dai monti Alburni per giungere al monte Cervati che costituisce sicuramente la parte più interessante dell'intero trekking, cogliendo in pieno le potenzialità naturalistiche della zona. Infatti il M. Cervati costituisce una delle emergenze paesaggistiche e naturalistiche più interessanti dell'Italia centro-meridionale. Il suo territorio conserva ancora oggi una sua integrità naturale.

attraverso luoghi di eccezionale bellezza caratterizzati da boschi di faggio d'altofusto, accentuato fenomeno di carsismo epigeo. L'itinerario assume diverse valenze lungo il suo sviluppo: naturalistico, botanico, geologico, alta montagna, antropologico-religioso, archeologia industriale, fluviale.

Caratteristiche:

  • n. 6 tappe giornaliere
  • tempo percorrenza: variabile da 6 a 8 ore
  • grado difficoltà: media
  • sviluppo intero trek km 103
  • dislivello max: + 910, -1310

Sviluppo percorso:

  • Prima tappa: Grotte di Pertosa (m 250) - Grotta dell'acqua (m890) - Casone dell'aresta (m1160)
  • Seconda tappa: Casone dell'aresta - M. Spina dell'Ausino (m 1441) - San Rufo (m 660)
  • Terza tappa: San Rufo - Cocuzzo delle Puglie (m 1411) - rifugio M.Motola (m 1369)
  • Quarta tappa: Rifugio M.Motola - Monte Motola (m 1700) - Masseria Rezzo (m 1010)
  • Quinta tappa: Masseria Rezzo - Piana degli Zingari (m 1490) - Rifugio M. Cervati (m 1597)
  • Sesta tappa: rifugio M. Cervati - Santuario Madonna Cervati (m 1850) - Affondatore di Vallivona
    (m 1140) - Sorgenti fiume Bussento (m 909) - Ponte Inferno (m 542) - Sanza (m 541)

Importante: l'effettuarsi del Trek dipende dal numero di partecipanti ( minimo 5 persone)

INFORMAZIONI UTILI:

Il GET garantisce l'organizzazione (compreso distribuzione di materiale informativo sul Parco) e il supporto logistico per l'intero programma.

  • attrezzatura necessaria: scarponi da trekking, scarpe da ginnastica, zaino, abbigliamento misto comodo (è consigliabile un pile e una giacca a vento leggera), borraccia, k-way o mantella parapioggia, abbigliamento di ricambio per le attività, ecc.
  • sarà messo a disposizione per lo svolgimento dell'intero programma tutto il materiale tecnico e informativo, nonché le attrezzature collettive necessarie (attrezzatura tecnica, tende, ecc.;
  • è possibile utilizzare pulmini per gli spostamenti (9-20 posti);
  • saranno messe a disposizione una guida e accompagnatore al gruppo dei partecipanti;
  • potranno essere visitate alcune aziende e piccole attività a carattere artigianale per la degustazione di prodotti tipici locali;

Parte dell'abbigliamento tecnico sopra elencato può essere noleggiato dal GET. (scarponi, zaino, mantella parapioggia, ecc.)



GET Gruppo Escursionistico Trekking Vallo di Diano
Via Provinciale, 29 - 84030 Silla di Sassano (Salerno) Italia - p.iva 92004750656

tel +39 0975 72 586 - cell 338 3095044 - info@getvallodidiano.it - www.getvallodidiano.it


[ home ]   [ chi siamo ]   [ attività nel parco ]   [ dove siamo ]   [ galleria foto ]   [ links ]   [ siti amici ]   [ scambio links ]   [ partners ]   [ contattaci ]  
[ home ]   [ about us ]   [ full immersion ]   [ where we are ]   [ photo gallery ]   [ links ]   [ partners ]   [ contact us ]